CASE lancia la nuova Pala Gommata 651G Evolution

10 aprile 2024
CASE lancia la nuova Pala Gommata 651G Evolution

CASE Construction Equipment ha aggiornato la sua gamma di pale gommate di medie dimensioni con il lancio dell’ottavo modello. La nuovissima 651G Evolution colma la lacuna tra la 621G e il modello superiore, 721G. Basata sulla 621G, la nuova versione offre prestazioni di carico migliorate, assicurando livelli di produttività e prestazioni ai vertici della categoria.

Maggiore produttività
Anche le pale Evolution più grandi - 721G, 821G e 921G - sono state aggiornate e ora vantano un aumento dei carichi di ribaltamento e delle altezze di scarico della benna, a vantaggio di una maggiore produttività per i clienti. Queste performance aggiuntive hanno permesso a CASE di offrire su tutti i modelli dalla 651G alla 921G una nuova gamma di benne di maggiore capacità, con bordi laterali ricurvi e una protezione superiore ridisegnata che offre maggiore capacità, una migliore penetrazione della benna e un’eccellente ritenzione del materiale.

Maggiore affidabilità
La 651G Evolution, insieme ai tre modelli più grandi, è dotata di sezioni del telaio anteriori e posteriori rinforzate per far fronte all'aumento delle prestazioni. Gli assali per impieghi gravosi sono ora montati di serie, con una scelta di differenziali su ciascun asse. I clienti possono scegliere tra un differenziale autobloccante al 100% sull'asse anteriore e un differenziale aperto sull’asse posteriore, un bloccaggio del differenziale al 100% sull'asse anteriore e un differenziale a slittamento limitato sull’asse posteriore, oltre a un differenziale a slittamento limitato su entrambi gli assali.

Più comfort per l’operatore
Più comfort per l’operatore Gli operatori delle pale Evolution beneficiano di una spaziosa cabina con protezione ROPS/FOPS di livello 2 e un display touchscreen che consente di controllare tutte le funzioni della macchina. Ciò include la possibilità di impostare il regime motore a un numero di giri fisso e di innestare automaticamente il controllo dell'assetto (Ride control) a una velocità determinata. Le pale della serie G continuano a garantire l’accesso a un manuale digitale attraverso il monitor, mentre la cabina ha ora leve di comando elettroidrauliche regolabili, nuove modalità di alimentazione e pulsanti configurabili sulla console principale.

Grazie a una bilancia del carico utile integrata, l'operatore può caricare e registrare con precisione il materiale movimentato, con la disponibilità di una serie completa di dati, tra cui il ticket di lavoro, il nome del cliente, l’ID del camion e il suo carico target. Tutte queste informazioni possono essere trasmesse automaticamente in ufficio tramite il portale telematico CASE SiteWatch.

Energia più pulita ed ecologica
Le pale gommate Serie G Evolution di CASE sono alimentate dai collaudati motori diesel FPT Industrial EU Stage V. Questi hanno una capacità di 4,5 litri sulla 521G, 6,7 litri sui modelli dalla 621G alla 921G e 8,7 litri per la 1021G e la 1121G. Sui modelli fino alla 921G sono utilizzati i turbocompressori Wastegate a geometria variabile. Tutti i motori utilizzano il sistema di posttrattamento Hi-eSCR2 di FPT, senza necessità di EGR. Le macchine sono compatibili con una gamma di carburanti sintetici e sostenibili, tra cui HVO e XTL.

Soluzioni di assistenza CASE

La nuova 651G Evolution sarà coperta da tutti i servizi disponibili offerti da CASE, tra cui l'estensione della garanzia e i contratti di manutenzione programmata, le ispezioni periodiche, l'analisi dei fluidi, i kit di manutenzione e la telematica. Il nuovo modello è dotato di telematica abilitata da un modulo 4G SiteConnect a cui è possibile accedere tramite la nuova App SiteManager, disponibile per dispositivi iOS e Android. La piattaforma è stata costruita pensando ai clienti. SiteConnect consente una comunicazione bidirezionale tra le macchine e i concessionari CASE, che possono eseguire la diagnostica da remoto e consigliare al meglio gli operatori su eventuali problemi, senza le necessità di recarsi in cantiere. L'analisi proattiva basata su un algoritmo di identificazione di potenziali guasti e il tempo inferiore necessario a risolvere i problemi si traducono in maggior tempo di attività e maggiore produttività. Se viene rilevato un potenziale problema, il concessionario CASE riceve un allarme con raccomandazioni e azioni specifiche da intraprendere per risolverlo prima che si palesi. Nella serie G Evolution, SiteConnect e la telematica sono di serie.

Introdotti con la serie G Evolution, gli intervalli di manutenzione estesi da 500 a 1000 ore si applicano anche alla 651G, che beneficia di un costo totale di manutenzione ridotto disponibile attraverso il programma di manutenzione programmata CASE Care. Quest’ultima offre una varietà di coperture per durata e applicazione, nonché diverse opzioni di pagamento.

Ultime news
MOSTRA TUTTI