La flotta CASE di Hywel Griffiths convince sia in cantiere che su strada

23 maggio 2024
La flotta CASE di Hywel Griffiths convince sia in cantiere che su strada

Hywel Griffiths Plant Hire and Groundworks è un’impresa con sede a Clunderwen, vicino a Camarthen, nel Galles del sud. Una storia lunga 28 anni e una flotta che si sta sempre più tingendo di arancio CASE. Tra i fattori che hanno contribuito alla scelta delle macchine CASE, le prestazioni elevate, la produttività, il gradimento da parte degli operatori, oltre ai consumi ridotti e all'assistenza puntuale del dealer.

Il primo incontro con CASE è avvenuto in occasione della ricerca di un dozer di peso medio. "Ci stavamo pensando da un po' di tempo; avevamo un dozer CASE 1650M in prova", ha detto Griffiths. "Alla fine, però, abbiamo optato per un 1150M, che si adatta meglio al nostro lavoro".

Dotato di guida laser Topcon 3D e di sistemi di controllo Leica GPS, l'apripista è diventato un elemento essenziale della flotta di macchine movimento terra di Griffiths, che spesso lavora in tandem con altri modelli CASE su una serie di progetti in tutta la regione.

L'impresa, che operava nel settore dell'edilizia e del noleggio di attrezzature, ora si è concentrata sul settore dei lavori stradali, che oggi ne rappresenta il core business.

Griffiths conta su 25 dipendenti, molti dei quali sono in azienda da diversi anni. Inoltre, ogni macchina ha un suo operatore dedicato e altamente specializzato.

La flotta CASE comprende un mini escavatore da 1,2 tonnellate, un CX85D SR da 8 tonnellate, tre escavatori cingolati CX130E da 13 tonnellate, un CX145D SR, un CX225 MSR e un CX245D SR. Un secondo CX245D SR sta per unirsi al resto dei mezzi, per sostituire una macchina più vecchia.

Tutti gli escavatori, tranne i CX130E, sono modelli con raggio di rotazione ridotto, che consentono un accesso più agevole a cantieri ristretti e riducono il rischio di potenziali danni da impatto in aree di lavoro congestionate. Sono stati acquistati con specifiche molto elevate, con l'aggiunta di rotori inclinabili Steelwrist per la massima versatilità. Ciò ha comportato la scelta di bracci corti per alcune macchine, che consentono il peso aggiuntivo del rotatore inclinabile.

Il CX85D SR a raggio corto è dotato di pattini più larghi da 600 mm e lavora con un braccio monoblocco, mentre le macchine da 13 e 14 tonnellate sono state dotate di pattini più grandi da 800 mm, che ne potenziano le capacità su terreni bagnati e difficili e ne aumentano ulteriormente la stabilità.

Griffiths è contento delle prestazioni e commenta: "La capacità di sollevamento è davvero buona, anche con il raggio ridotto".

I CX130E si sono anche dimostrati estremamente economici da gestire, con un risparmio di denaro rispetto agli ultimi escavatori dell'azienda. "Il CX130E consuma circa 7,50-9,00 sterline all'ora di carburante, rispetto alle 13-15 sterline all'ora delle nostre vecchie macchine. È un risparmio enorme", ha aggiunto.

Se il risparmio di carburante è stato un fattore importante nel passaggio a CASE, altrettanto importante è stato il livello dell’assistenza fornita dal concessionario locale Riverlea Industrial.

"Riverlea è un concessionario fantastico. L'assistenza non potrebbe essere migliore", ha detto Griffiths. "Prima facevamo la manutenzione internamente, ma ora abbiamo un pacchetto di assistenza con CASE e tutte le nostre attrezzature sono curate da Riverlea. E a metà prezzo rispetto ad alcuni concorrenti".

Il Signor Griffiths preferisce essere proprietario del suo parco macchine e ha elogiato Riverlea per i finanziamenti disponibili per l'acquisto di nuovi macchinari.

"CASE Finance è davvero eccellente", ha detto. "Finanziamo circa il 40% della macchina e il rapporto con loro è stato ottimo".

Con un portafoglio ordini solido e un parco macchine relativamente nuovo, Hywel Griffiths Plant Hire and Groundworks guarda al futuro. La società ha fatto molta strada rispetto agli inizi con un solo escavatore da 8 tonnellate. I macchinari CASE dell'azienda sono destinati a diventare un punto di riferimento per i progetti edilizi in tutta la regione.

Il noleggio di macchinari e attrezzature non è l'unico legame tra Hywel Griffiths, CASE Construction Equipment e Riverlea Industrial.
Griffiths ha una quota di partecipazione in una squadra di motociclismo chiamata TH Racing e CASE, in associazione con Riverlea, è diventata uno dei principali sponsor per la stagione 2024.

Il 2024 è la prima stagione completa per la squadra di motorsport, entrata nell’agonismo a metà dello scorso anno. Il team schiera una KMR Kawasaki Supertwin da 650cc, insieme a una Honda CBR600RR Supersport, con il pilota sudafricano AJ Venter e il gallese Jay Bellers Smith. Le moto parteciperanno al TT dell'Isola di Man, alla North West 200, al Manx GP, a tre gare di Scarborough e alle Aberdare Park Road Races.

Il logo CASE Construction Equipment adorna le carenature delle moto in diversi punti e la squadra e i suoi sponsor sperano di poter vincere insieme su alcuni dei migliori circuiti del Regno Unito e dell’Irlanda.

Ultime news
MOSTRA TUTTI
Motolivellatrici
CASE Construction Equipment lancia i Grader Serie D

CASE Construction Equipment lancia i Grader Serie D

La Serie D, dinamica e affidabile, offre all'operatore un'esperienza di guida senza precedenti
Escavatori
CNH inaugura a Lecce la linea di produzione della pala gommata compatta elettrica

CNH inaugura a Lecce la linea di produzione della pala gommata compatta elettrica

Interamente progettata e realizzata nel plant pugliese, la pala gommata compatta elettrica verrà commercializzata con i marchi CASE e New Holland e distribuita in tutto il mondo
Escavatori
CASE Construction Equipment elettrifica il futuro

CASE Construction Equipment elettrifica il futuro

Mentre i governi di tutto il mondo spingono l'industria e l'opinione pubblica verso un futuro a zero emissioni di carbonio, nel tentativo di migliorare la qualità dell'aria, i produttori rispondono alle esigenze dei clienti sviluppando soluzioni per ridurre le emissioni di scarico dei macchinari e dei trasporti.